vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Camerano Casasco appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Asti

Castello

Nome Descrizione
Indirizzo Località Casasco
L'edificio è in realtà un palazzo signorile le cui prime strutture sono state probabilmente realizzate nella seconda metà del secolo XVI, in seguito alla distruzione del castello che era sull'adiacente bricco. La distruzione è avvenuta nel 1553 ad opera delle truppe francesi del maresciallo Brissac. Particolarmente pregevole è la monumentale entrata tardo barocca, mentre la pianta irregolare fa da cornice ad una terrazza che prospetta sulla vallata. Nel palazzo soggiornarono Cesare Balbo, condannato al confino a Camerano dal 1821 al 1834 e Silvio Pellico, amico del Balbo.

Dell'antico castello di Camerano non rimane più nulla se non il sito circondato da muraglioni in parte ricostruiti. E' interessante un cunicolo, da poco restaurato che dal piazzale dove esisteva il castello porta alla base dei vecchi muraglione e in alcuni locali sotterranei ancora in fase di restauro.
Sul piazzale del sito del castello e' stato costruito un anfiteatro che d' estate serve per rappresentazioni,manifestazioni e feste.

Da visitare l'antico forno a legna, perfettamente funzionante, inglobato nel muraglione di contenimento del castello. Nei locali del forno sono stati raccolti oggetti relativi alla produzione del pane e oggetti di vita contadina.